Il promuove la mobilità nel patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica attraverso il cambio degli alloggi, l’utilizzazione di quelli di risulta e l’attribuzione di un’aliquota del 10% di quelli di nuova costruzione.

casa3

Possono concorrere i cittadini che abbiano i requisiti contenuti nel bando di concorso (art.2) e che devono essere posseduti da parte del richiedente e da parte degli altri componenti il nucleo familiare alla data di pubblicazione del bando nonché al momento dell’assegnazione del .
Oltre al bando di concorso anche i moduli di domanda vengono distribuiti presso l’U.O. Servizi Abitativi (via Solferino- Palazzo Saffi) del Comune di Carrara nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:30 e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Piazza II Giugno, 1) tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

Le domande di partecipazione devono essere corredate di tutta la necessaria ed idonea documentazione richiesta nel bando di concorso (art.4) e devono indicare l’indirizzo al quale devono essere trasmesse le comunicazioni relative al concorso.
Le domande dovranno pervenire esclusivamente presso l’ufficio Protocollo Generale del Comune di Carrara nei giorni di apertura al pubblico (dal lunedì al sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:30) oppure essere spedite a mezzo raccomandata postale A.R. entro il 03 giugno 2008 (art. 6 del bando di concorso). Per le domande spedite a mezzo raccomandata A.R. farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante.