È stata pubblicata dalla Provincia di Massa-Carrara la graduatoria relativa ai finanziamenti a favore dei comuni che intendono promuovere interventi di e smaltimento dell’amianto.
amianto2-custom

Dopo il successo della prime due edizione che ha permesso di concedere contributi a 9 comuni, nel 2005, e ad otto, nel 2006, attivando un investimento complessivo di oltre 550 mila euro, l’amministrazione di ha messo a disposizione questo nuovo fondo di 85 mila euro.

In tutto sono stati otto i comuni che hanno risposto al bando: i progetti valutati tutti ammissibili, tra questi cinque finanziabili per un investimento complessivo, compresa la quota di cofinanziamento dei comuni, di 176 mila euro
Hanno ottenuto i finanziamenti dalla Provincia i comuni di Licciana Nardi (22.500 euro), Aulla (24.000 euro), Carrara (18.000 euro), Montignoso (12.000 euro) e Massa (8.500 euro)
I Comuni hanno tempo adesso fino al 21 luglio prossimo per predisporre, approvare e pubblicare propri per l’assegnazione di ai cittadini del proprio territorio comunale, finalizzati all’incentivazione di interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto da fabbricati ed edifici.
Fonte: Provincia di Massa Carrara