La degli oneri accessori tra il proprietario e conduttore, nell’ambito dei principi generali stabiliti dalla legge, può essere fonte di controversie tra le parti quando si scende nel dettaglio delle singole voci di spesa.

condominio1

Per questa ragione alcune associazioni di proprietari e di conduttori hanno predisposto tabelle di ripartizione degli oneri accessori che, se richiamate nei singoli contratti, acquisiscono valore contrattuale. Riproduciamo qui di seguito una molto dettagliata redatta dalla Consulta Nazionale Geometri TABELLA RIPARTIZIONE SPESE CONDOMINIALI