COS’E’ IL PROGETTO P.I.L.A.
Il Progetto Integrato Luce e Ambiente () ha come obbiettivo il risparmio energetico e quindi la riduzione delle emissioni di per l’ambiente.

logo-pila-small

Il progetto, dopo essere stato già realizzato da Acque SpA e Publiacque SpA, su gran parte del territorio toscano,  è stato esteso, per volontà di anche al territorio dell’ATO n. 1 Toscana Nord, in collaborazione con le associazioni di volontariato (Anpas, Avis e Misericordie).Il progetto complessivo toscano prevede la consegna a circa 900 mila famiglie di un kit composto da sei lampadine a basso consumo e due da applicare ai rubinetti.
Il valore atteso del risparmio energetico di questa operazione è pari a 520 mila tep (tonnellate equivalenti di petrolio). Il kit, se interamente utilizzato, garantisce un risparmio di 0,11 Tep (tonnellate equivalenti di petrolio) all’anno, ovvero 50 euro a famiglia.

UN CONTRIBUTO CONCRETO

Il protocollo di Kyoto (trattato internazionale di tutela dell’ambiente) ha tra gli obbiettivi la riduzione dell’emissione di anidride carbonica e dei gas serra.
Ridurre i consumi energetici è un ottimo modo per cominciare a provarci.
Come?
Attraverso semplici accorgimenti quotidiani e  con l’utilizzo di tecnologie eco efficienti che limitino gli sprechi.
Questo kit è un contributo concreto perché ognuno possa cominciare a difendere il patrimonio di risorse comuni.

COME SI RISPARMIA ENERGIA?
Utilizzando le lampade fluorescenti compatte (CFL classe A) si può risparmiare fino al 70% di energia elettrica. Inoltre, rispetto alle tradizionali lampade ad incandescenza, le CFL durano da cinque a quindici volte più a lungo.

COME SI RISPARMIA ACQUA?
Con i riduttori di flusso applicati ai rubinetti di casa si limitano notevolmente i consumi.
L’aria immessa nel flusso ne mantiene invariata l’intensità, diminuendo però il reale consumo d’acqua.
Il risparmio idrico stimato è del 30% dell’acqua erogata da ogni rubinetto.

MA QUANTO SI RISPARMIA?

L’utilizzo del kit ridurrà i consumi.
Alla fine dei dodici mesi il risparmio stimato per ogni famiglia sarà di circa 50 euro.

COME FACCIO AD AVERE IL KIT ?

Il kit con sei lampadine a risparmio e due frangigetto verrà recapitato a casa vostra gratuitamente da società incaricate o dai volontari delle associazioni coinvolte nel progetto. L’incaricato vi chiederà una firma per ricevuta. Nei condomini con allaccio unico i kit verranno distribuiti a ciascuna unità immobiliare presente.
E SE NON SONO A CASA?
Qualora l’incaricato non trovasse nessuno in casa, lascerà un avviso di giacenza sul quale saranno riportati le sedi delle associazioni del vostro territorio e i loro orari di apertura dove poter andare a ritirare, sempre gratuitamente, il kit. Attenzione: è necessario portare con sé l’avviso di giacenza.

Fonte: Gaia spa