Il Comune di Genova prevede di ricavare 28 milioni di euro dalla vendita di nove . Fra questi c’e’ l’ex facolta’ di Economia di via Bertani, attualmente occupata dal Buridda.

”La scelta dell’alienazione – ha spiegato l’assessore Francesca Balzani – risponde all’intenzione di trasformare il in qualcosa realmente fruibile da tutti. ”L’abbattimento del debito con le banche consentira’ di erogare servizi di pubblica utilita’, altrimenti destinati a essere tagliati”.  – Fonte:Demaniore