EdilTirreno Expò, la fiera dedicata alle imprese che producono e distribuiscono materiali e tecnologie per l’edilizia e agli utilizzatori specializzati del settore, ritorna a Carrara dal 3 al 5 aprile 2009 dopo il successo della scorsa edizione.
Nonostante nel 2008 il mercato edile in Europa ed in Italia sia stato poco dinamico e lo scenario previsto per il 2009 si preveda ancora stagnante, i dati che riguardano il bacino geografico di Toscana e Liguria fanno registrare una controtendenza.

ediltirreno2

Di fronte al quadro nazionale il futuro dell’edilizia è legato a scelte di , riqualificazione e innovazione che permettano di lavorare a quanti sappiano investire nelle nuove potenzialità del mercato. Si dovranno coniugare spirito ambientalista e soluzioni per il risparmio energetico, ma anche , prodotti innovativi e altamente tecnologici che, assieme ad una progettazione obbligatoriamente moderna, saranno indispensabili per migliorare l’efficienza ed abbattere i costi.

Per offrire nuove idee e far conoscere le nuove tendenze EdilTirreno Expò si suddivide in tre comparti espositivi:

· AEDILIA salone di macchine, materiali, attrezzature e servizi per l’edilizia civile ed industriale, dedicato in particolare a ingegneri, geometri, costruttori, addetti alla sicurezza e alla pianificazione territoriale.

· RISTRUTECH salone delle tecnologie per ristrutturazione, manutenzione, recupero e restauro del patrimonio edilizio che vedrà la presenza dei maggiori produttori di infissi, pavimenti, rivestimenti per interni ed esterni interessati ad incontrare architetti, posatori, installatori e restauratori.

· TIRRENOENERGIA salone dei prodotti e sistemi per risparmio energetico, climatizzazione, energie alternative e fotovoltaico. A questo settore la regione Toscana ha sempre dedicato una particolare attenzione. Sono stati già destinati 105 milioni di euro fino al 2013 quale quota di cofinanziamento regionale per il Piano Energetico Regionale che prevede l’obbligo, già in vigore, di installare pannelli solari sulle nuove abitazioni, con una crescita prevista di oltre dodici volte rispetto alla situazione attuale. Previsto anche un incremento di dieci volte per l’eolico e di cinquanta volte per il settore del fotovoltaico e idroelettrico.

EdilTirreno Expò è una fiera dinamica e non potrebbe non esserlo rivolgendosi ad un pubblico che non sta mai con le mani in mano, ma è anche laboratorio di idee, di dimostrazioni e prove pratiche che permetteranno alle aziende espositrici di far provare ai visitatori attrezzature, macchine e sistemi.

Prova ciò che vedi! A EdilTirreno Expò si avrà la possibilità di provare i macchinari, di testare i prodotti, di confrontarsi con le novità. Nel piazzale esterno di saranno ubicate aree dedicate alle prove per attrezzature e materiali, dimostrazioni di pavimenti autobloccanti, prove sollevamento piattaforme in sicurezza oltre a dimostrazioni su terra e asfalto.

I numeri della prima edizione sono stati confortanti e hanno dimostrato grande interesse per il settore nel bacino di attrazione di CarraraFiere: ne hanno decretato il successo i 266 espositori su 15.000 mq. espositivi e 5.000 mq. di campi prova e aree dimostrative, i 12 convegni, i più di 5.000 visitatori professionali e le 10 associazioni coinvolte nell’organizzazione oltre che l’entusiastico sostegno delle categorie professionali, delle istituzioni e del mercato.

La strategia è coinvolgere tutte le realtà presenti nel mondo edile e trovare nelle associazioni di categoria gli interlocutori privilegiati per proporre tematiche e suggerire soluzioni.

La seconda edizione, mantenendo uno stretto rapporto con le associazioni di categoria di Toscana e Liguria (ANCE, Federazione degli Ordini degli Architetti, Ingegneri e Geometri, Scuole e Casse Edili), vuole spingersi più avanti e porre le basi per diventare l’appuntamento condiviso dall’intero sistema edile.

I numerosi convegni in fase di definizione vanno proprio in questo senso; verrà dedicata grande attenzione al testo unico del Decreto Legge 81, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e saranno presentate alcune interessanti proposte per far fronte alla crisi come, per esempio, il noleggio del parco macchine, il project financing e le opportunità offerte dal sistema distributivo organizzato.

Numerosi i corsi di formazione obbligatori previsti per diverse categorie professionali.

La presenza già confermata di aziende leader e il coinvolgimento dei maggiori gruppi di distribuzione in un evento/convegno per fare il punto sul sistema distributivo dell’area tirrenica, fanno di EdilTirreno Expò una fiera completa ed una reale attrattiva per il mondo dell’edilizia.

Domenica 5 aprile infine non mancheranno momenti di divertimento con esibizioni e giochi con la presenza di Miss Cazzuola d’Oro 2008 al Festival del Manovale – ROAD SHOW.

Tieniti sempre aggiornato sulle ultime novità visitando www.ediltirrenoexpo.com