Una e della casa low-cost, con prezzi stracciati e sconti minimi del 30% sugli attuali prezzi di mercato. E’ il primo ‘salone delle opportunita’ immobiliari’, organizzato dal prossimo 12 al 14 giugno, a .

bandiera_spagna
Di fronte al crollo delle operazioni di comprevendita, diminuite del 40% in Catalogna nel 2008, Enrique Lacalle, il presidente del , fino allo scorso anno il piu’ importante della Spagna, sospeso per la crisi del settore, non demorde e rilancia. Il primo meeting low-cost, assicura, ”sara’ un balsamo soprattutto per il mercato immobiliare della costa e dell’interno della penisola iberica”.L’organizzazione sottolinea che il salone servira’ ad attrarre l’offerta delle societa’ immobiliari che accumulano case invendute e debiti da pagare. Come ogni ‘saldo’ che si rispetti, le offerte dovranno essere certificate da etichette che indichino il prezzo prima e dopo lo sconto. L’unica condizione, e’ che quest’ultimo sia superiore al 30% del prezzo di mercato.

Fonte:Demaniore