Secondo l’, in italia ci sono 5 milioni e 997mila , mentre i giovani tra i 26 e i 35 anni sono 4 milioni. Di questi, solo il 35,2% ha una casa in proprietà, mentre il 33,9% vive in affitto e il 6,5% in coabitazione (fonte ).

mainpic1

Aumentano di conseguenza le vendite e le locazioni di monolocali, bilocali e , mentre si modificano le scelte di arredamento. Secondo una ricerca condotta da leonardo su un campione di 560 single di età compresa tra i 26 e i 35 anni che vivono da soli o in coabitazione, il 16% ha rinunciato al letto, rimpiazzato dal divano, che funge al contempo da giaciglio, sedia e poltrona.L’intervistato su 4 ha ammesso di aver eliminato il tavolo da cucina, il 18% ha rinunciato alla libreria il 20% al comodino. Non si salvano neppure l’armadio (11%) e la più classica credenza (35%)

Fonte. Idealista