La Commissione Ue non sta preparando direttive per introdurre limiti piu’ bassi per la concessione di sull’acquisto di immobili. Lo precisa il portavoce di Charlie McCreevy, per il mercato unico.

mutuo-1-casa

‘Non e’ vero’ che stia lavorando ad un’ipotesi di questo genere’ ha detto il portavoce, riferendosi alla possibilita’ di far scendere al 40% del valore degli immobili l’ammontare dei che possono essere concessi dagli istituti di credito europei.

Fonte: Ansa