Le abitazioni ad elevata ancora non riescono a trainare la ripresa del settore immobiliare: come l’anno scorso solo il 9-10% delle richieste degli acquirenti sembra interessato a questo aspetto.

Al momento, però, le previsioni sostengono che i prezzi delle case non torneranno a crescere fino al 2012, il pessimismo degli operatori perdura e la ripresa va decisamente a rilento, in Italia, rispetto agli altri Paesi. Qualche segnale positivo si intravede nel numero delle delle abitazioni(+4,2%). Ancora ferme invec quelle di uffici , capannoni e negozi.

Fonte: Italiaoggi