è la preparazione di un ambiente in vista di una vendita o di una locazione in modo tale da renderlo appetibile al maggior numero di persone per poter essere collocato nel minor tempo possibile e alle migliori condizioni.

La professione dell’Home Stager nasce negli U.S.A. agli inizi degli anni ’70 grazie all’ Barb Schwarz che inizia a considerare l’immobile un prodotto a tutti gli effetti: il suo aspetto deve essere impeccabile, di qualità, e la vendita deve essere accompagnata da un piano di marketing che valorizza le peculiarità e studia il campo d’azione, la destinazione.

L’Home Stager è un decoratore d’interni e un agente immobiliare: ha un innato gusto estetico, competenze commerciali (conoscenza dei valori immobiliari, delle caratteristiche di domanda e di offerta della proprietà, …) e una buona conoscenza delle normative edilizie ed urbanistiche.
Apportare o restituire valore ad un ambiente pubblico o privato facendo di esso un prodotto allettante può “fare la differenza” sia che si tratti di vendere o affittare un singolo appartamento che di commercializzare un’ iniziativa di sviluppo immobiliare.

In Italia questa figura sta prendendo sempre più piede e negli Usa pare che, nonostante il periodo di , sia riuscita grazie ai suoi super poteri (gusto estetico, conoscenza di domanda e offerta, .. ) a non far crollare il mercato immobiliare.

Perché? Credo che quasi chiunque sarebbe, ad esempio, disposto a spendere qualcosa in più del budget previsto se quello che vede è ordinato, armonioso, caldo, pulito e ben illuminato.
Per riassumere e semplificare il concetto di HOME STAGING pensiamo al significato delle parole HOME e STAGE:
HOME significa CASA
STAGE significa PALCOSCENICO
di conseguenza HOME STAGING significa ALLESTIRE la CASA come si prepara un PALCOSCENICO.
Il riferimento teatrale calza a pennello poiché, se ci si pensa bene, ad uno spettacolo si assiste,in linea di massima, una volta sola e quello che vediamo ci deve colpire positivamente in quell’occasione perché si realizzino buone recensioni che porteranno ulteriori spettatori, ulteriori guadagni.

Per concludere questo capitolo introduttivo, dopo aver precisato che Home Stager non prepara per il mercato solo le abitazioni ma anche CASE VACANZE, RISTORANTI, BAR, LOCALI, TERRENI, GARAGE, …  prepariamo il nostro immobile per la sua PRIMA IMMOBILIARE!!!

 

Fonte : Melania Terrieri