Un marchio e una rappresentanza unica per oltre 250 mila professionisti del dell’. Sono alcuni degli obiettivi sui quali sono impegnati gli agenti immobiliari che stanno analizzando il mercato degli immobili nei diversi Paesi e studiando soluzioni per combattere la crisi e la stretta del credito applicata dalle banche.

Per spiegare che cosa si sta muovendo in Europa e le nuove opportunità che si potranno aprire anche per gli operatori reggiani e, più in generale, del nostro Paese, la FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) di Reggio Emilia – attraverso il suo delegato provinciale per il settore estero Gabriele Giordani – organizza un convegno regionale mercoledì 15 febbraio presso l’Hotel Europa (ore 10.00) con Raffaele Dedemo, vice presidente nazionale FIAIP con delega al settore estero e dallo scorso anno vice presidente della CEI (Confederation Européenne de l’Immobilier). La CEI è la più importante organizzazione degli agenti immobiliari europei e rappresenta oltre 90 mila professionisti del settore in 14 Paesi dell’Unione Europea.

Il 2012 sarà un anno importante e nei giorni scorsi, all’Assemblea annuale della CEI, Dedemo ha detto che si sta cercando di capire, Paese per Paese, quali sono i punti da migliorare a livello legislativo: il punto di arrivo sarà sicuramente una legislazione comune a livello europeo; l’obiettivo è lavorare per una armonizzazione legislativa in tutta l’UE. “Il 15 febbraio all’Hotel Europa – spiega Giordani – saranno affrontati diversi temi e tra questi gli aspetti legali della professione degli agenti immobiliari e dei mediatori d’affari in Europa, gli standard unici dei servizi e i requisiti formativi per l’accesso alle professioni nel comparto del Real Estate.

Si parlerà di come sta cambiando la nostra professione, di come approcciare una trattativa internazionale, ma anche di tariffe e di altri argomenti molto pratici. Il nostro futuro è anche in Europa e ci prepariamo da affrontarlo”. Al convegno parteciperanno i vertici provinciali e regionali della FIAIP (che in provincia di Reggio associa una novantina di ) e numerosi professionisti e operatori interessati al mercato .

Fonte: sassuolo2000.it