660-0-20130204_051103_A1BD21A1Quanto sono credibili gli annunci di Berlusconi sull’Imu? La Repubblica lo ha chiesto ai sondaggisti. Spiega Nicola Piepoli che la proposta berlusconiana è stata formulata in maniera pratica con una serie di dettagli che mirano ad aumentare la credibilità. Secondo Fabrizio Masia, di Emg, non si può ancora dire quanto la proposta possa spostare voti, ma di sicuro non porta via consensi acquisiti finora.Il Sole24Ore torna sul tema particolarmente caldo dell’Imu, e riporta la richiesta dell’Ance di di intervenire in modo strutturale sul settore immobiliare. Manca, si legge, una regia che porti a concentrare gli sforzi su un unico e potente incentivo. Anche Confindustria si è espressa sulla necessità di cominciare a ridurre l’imposizione sulle . Il Sole stila anche un bilancio di tutti i provvedimenti in materia dal Fondo Casa al Piano Città, evidenziandone punti di forza e debolezze.

Case e imprese però restano al centro della campagna elettorale di tutti i partiti, scrive il Corriere della Sera, dalle esenzioni alle riduzioni dell’Imu, dal redditometro alla lotta all’.

Quanto valgono le Fondazioni in Italia? Sul Corriere un focus dedicato al delle Fondazioni di origine bancaria da 52,8 miliardi di euro. Un intreccio, si legge, con la politica, di fatto indotto dalle legge istitutiva e sancito poi dagli statuti.

Sempre sull’inserto del lunedì del Corriere della Sera ritroviamo una guida pratica sul valore degli immobili: come è cambiato e quanto si differenzia da una città all’altra per i valori catastali e di mercato, e nelle aree metropolitane da un quartiere all’altro.

Da Affari e Finanza la green economy a Milano, nella prima edizione della Innovation Cloud, in Fiera dall’8 al 10 maggio prossimi. L’esposizione darà spazio alle rinnovabili e alle nuove tecnologie smart grid, in grado di coniugare soluzioni tradizionali e alternative.

Sul Sole24Ore, in Norme&Tributi, il tema è il recupero dell’Iva versata dai Fondi Immobiliari, con le regole generali sulla tassazione differita, il prelievo Iva, gli immobili locati  e la sostitutiva.

Chi ha colpito la tobin tax, la tassa sulle transazioni finanziarie? Secondo quanto riportato da Italia Oggi l’effetto boomerang è stato soprattutto per i piccoli risparmiatori e broker attivi in Italia. La misura del prelievo è stata dello 0,10% per i titoli quotati sui mercati regolamentati e dello 0,2% per quelli non regolamentati (nelle azioni). Per i derivati, fino ad un massimo di 200 euro secondo fasce legate a valore nozionale e tipologia di strumento finanziario.

 

Fonte: ilghirlandaio.com