Secondo il rapporto del , che ha effettuato una panoramica sull’ in Italia da parte dei cittadini stranieri, i rumeni sono i primi in assoluto per quanto riguarda la richieste di credito per , prestiti personali e prestiti finalizzati; mentre sono veramente poche le richieste da parte dei residenti di nazionalità cinese. Per quanto riguarda l’importo medio richiesto, sono invece i cittadini olandesi

La domanda totale, su base nazionale, da parte di tutti i cittadini stranieri, si attesta ad un 12% con una prevalenza di prestiti rispetto ai mutui.

Da parte del sistema bancario c’è sempre più attenzione verso il segmento di clientela rappresentato dai cittadini stranieri, offrendo sempre più prodotti e soluzioni di accesso al credito personalizzate.