Vendere è diventato  un compito difficile nel che in Italia è praticamente fermo. Le motivazioni sono molteplici come la scarsa domanda anche a causa della difficoltà di ottenere i mutui.

Pubblicizzare un buon annuncio immobiliare è sempre indispensabile per poter vendere velocemente la propria casa, valorizzandolo in ogni particolare per rendere appetibile l’immobile stesso.

Oltre al consiglio di non esagerare con il prezzo, che deve rimanere nel range del prezzo di mercato della zona di riferimento, ci sono alcuni consigli da seguire.

Bisogna innanzitutto migliorarne l’aspetto, svecchiando dov’è possibile, eliminando soprammobili ed accessori che possano rendere la casa disordinata a prima vista; eliminare l’arredamento vecchio o rovinato, effettuare le imbiancature nelle pareti che non siano più bianche e sistemare al meglio maniglie e mattonelle rovinate. Questo perché il primo impatto è di solito quello decisivo che fa propendere o meno all’acquisto dell’abitazione.

Foto professionali per l’annuncio; foto ben fatte con giusta luminosità dell’ambiente aiutano all’acquirente a rendersi conto immediatamente se si è realmente interessati o meno all’acquisto.

Inserire l’annuncio con tutte le caratteristiche presenti nell’immobile; maggiori dettagli vengono forniti, più è facile attirare l’attenzione e l’interesse da parte del potenziale acquirente (anno dell’immobile, numero bagni, stanze, presenza ripostiglio o meno, stato dell’immobile, etc.)

Mettere in risalto i particolari come terrazzi, giardino, l’esposizione al sole, , i materiali pregiati, etc.

Scegliere i portali immobiliari che pubblicano solitamente ; in questo caso si possono scegliere fra una vasta scelta di portali gratuiti e a pagamento.