2013

Secondo fonti dell’, nel primo trimestre di quest’anno, il calo dei prezzi delle abitazioni avrebbe segnato un 5,7% di calo rispetto all’anno precedente, valore che pare essere sovrastimato e la profonda crisi del mercato immobiliare lo conferma.

Andamento Prezzi Case – Dato drammatico quello denunciato dall’ANCE, secondo il quale le delle abitazioni si sarebbe addirittura dimezzato; dato in cui pesa da un lato la forte contrazione del potere di acquisto delle famiglie (pari al -14,1% dal 2008 ad oggi) e, dall’altro, il livello ancora eccessivamente elevato dei costi delle abitazioni.

Prezzi Mercato Immobiliare – In contraddizione con ogni logica di mercato in cui da anni si denuncia tale andamento di mercato i prezzi dovrebbero scendere in maniera marcata, invece sono rimasti sostanzialmente invariati, con qualche flessione soprattutto nelle zone periferiche e più marginali dei centri abitati, spingendo oggi sempre più famiglie ad acquistare case tenendo conto di questa tendenza.

Trend Mercato Immobiliare – Alla luce di tale situazione è chiaro per far ripartire il mercato immobiliare e per mettere le famiglie in condizione di non dover rinunciare ad un bene essenziale come la , è necessario avviare un serio e reale ridimensionamento dei prezzi, in concomitanza con una riduzione della tassazione e con l’avvio di piani per l’edilizia popolare.