Economia

Investimento in beni immobiliari

La rendita che si ottiene dall’investimento in un appartamento o in posto macchina,  dipende dalla richiesta del mercato immobiliare.
Ovviamente se si decide di investire in un posto macchina è molto più facile rispetto all’appartamento.

Settore immobiliare: danno legalizzato di 2 mila miliardi

Settore immobiliare: danno legalizzato di 2 mila miliardi sul settore immobiliare – settore immobiliare da anni in grave crisi.

Da tre anni sul settore immobiliare si è abbattuta un’offensiva fiscale senza precedenti, che ha portato i proprietari

Imu: la riforma prima di ferragosto

Imu – Stabilito dal vertice di maggioranza, la riforma dell’Imu dovrà arrivare prima di ferragosto. Come era stato stabilito nei programmi del governo letta, che ha sospeso il pagamento della rata di giugno per le prime case portando la scadenza a settembre nel caso in cui non vi fosse nessuna revisione.

Rischio per i conti pubblici in caso di variazione Imu

L’imu, secondo le dichiarazioni del Ministro dell’Economia Vittorio Grilli alla conferenza stampa dopo l’ultimo consigli dei Ministri, non può essere modificata in quanto non sarebbe possibile raggiungere il pareggio del bilancio.

Confedilizia: Imu devasta il mercato immobiliare

Denuncia del presidente di Confedilizia Corrado Sforza Fogliani: “Grazie al fisco ormai non conviene più investire in immobili”. Secondo le statistiche rilevate dall’Agenzia del territorio, il crollo nel 2012 sulle compravendite è stato del 24,8%, con un calo dei prezzi, evidenziato dall’Istat, del 2,7%.

L’Imu: tassa legittima e va pagata

Con la sentenza emessa dal Tar Lazio, la quale ha respinto il ricorso del Codacons, l’Imu è un’imposta legittima e va pagata. Il ricorso chiedeva l’annullamento dei provvedimenti che hanno introdotto l’imu.

Mutui Casa i giovani con agevolazioni

Grazie al Dipartimento della Gioventù sono stati messi a disposizione fondi per finanziare mutui per l’acquisto casa ai più giovani.

Messi a disposizione 50 milioni di euro destinato all’acquisto della prima casa da parte di giovani precari, lavoratori quindi con contratti atipici o determinati.

Chi ha pagato l’IMU: esenzione Irpef

Con l’arrivo delle nuove tasse 2013, dal Modello 730 e al Modello Unico, dalla Tarex, all’IMU, si inizia anche a parlare di esenzioni. Tutti coloro che nel corso del 2012 hanno pagato la “nuova/vecchia” imposta sulla prima casa, in alcuni casi avranno diritto all’esenzione Irpef su case e altri immobili se non sono stati affittati.

Una proposta per uscire dalla crisi

In Europa, la strategia anti-crisi è quella di ridurre il debito con la formula ” consolidamento fiscale”;  negli Stati Uniti stanno cercando di fare il contrario: tra le più di 400 società statunitensi che fanno parte dell’indice S&P 500 che hanno riportato risultati per il quarto trimestre del 2012, il 72% ha un reddito superiore alla stime.

421 € in più per le tasse di quest’anno

421 € dalle tasche delle famiglie tra IVA, Tares e addizionali. Adusbef e Federconsumatori parlano infatti di una pressione fiscale su “livelli insostenibili, oltre il 45%.” Aumenti nel 2013 erano, per le associazioni, ” un vero e proprio salasso che equivale a circa un mese di spesa alimentare di una famiglia media”

Seal le rettifiche negli ultimi mesi si aggiunge a quelle del 2012, l’Imu e gli aggravi sulle accise, l’esborso per le famiglie vola 1.905 euro.