Immobiliare Blog

Prestazione energetica e impianti termici: professionisti

Prestazione energetica – Ape: oggi in vigore il Dpr 75/2013 che regola i nuovi requisiti per professionisti e società – Legge Certificazione Energetica.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 giugno, oggi entra in vigore il Dpr 75/2013 che stabilisce i requisiti minimi dei professionisti e società che potranno rilasciare l’Attestato di prestazione energetica (Ape) dell’edificio, subentrante al vecchio Ace, l’Attestato di certificazione energetica.

Mutui: rincari per i tassi fissi

Mutui – Sempre meno sono le famiglie italiane che decidono di recarsi in banca per accendere un mutuo, le richieste di mutui sono destinate a diminuire sempre più i costi dei mutui sono infatti sempre più elevati e le famiglie oggi sanno che non riuscirebbero a sostenere queste spese a cuor leggero.

Certificazione energetica: regione per regione come e quando

Obbligo Certificazione Energetica – In materia di attesato di certificazione energetica (Ace) ecco tutte le legislazioni per le varie Regioni.

L’attestato di certificazione energetica (brevemente detto ACE) è richiesto in caso di nuova costruzione o ristrutturazione, in caso di compravendita dell’immobile o singola unità immobiliare e in caso di incentivi e/o agevolazioni.

Imu: la riforma prima di ferragosto

Imu – Stabilito dal vertice di maggioranza, la riforma dell’Imu dovrà arrivare prima di ferragosto. Come era stato stabilito nei programmi del governo letta, che ha sospeso il pagamento della rata di giugno per le prime case portando la scadenza a settembre nel caso in cui non vi fosse nessuna revisione.

Ecobonus: ecco tutti gli sconti

Decreto Eco Bonus 2013- Elettrodomestici, infissi, mobili… ecco tutti gli sconti per le case che grazie al decreto ecobonus si beneficerà di una detrazione del 65% e “bonus mobile” con uno sgravio del 50% sull’Irpef

Mercato Immobiliare: prezzi delle case ancora troppo alti

Mercato Immobiliare 2013

Secondo fonti dell’Istat, nel primo trimestre di quest’anno, il calo dei prezzi delle abitazioni avrebbe segnato un 5,7% di calo rispetto all’anno precedente, valore che pare essere sovrastimato e la profonda crisi del mercato immobiliare lo conferma.

Acquisto con riscatto o acquisto programmato

Acquisto con Riscatto – Mercato Immobiliare: nuove ed alternative formule di acquisto ai mutui per aiutare acquirenti e venditori; ecco alcuni pro e contro.

Molte più persone ricorrono alla formula dell’affitto con riscatto per divenire proprietari di casa; ma in cosa consiste veramente l’affitto con riscatto e come funziona? C’e’veramente convenienza ad utilizzarlo? Che differenze ci sono rispetto all’acquisto programmato?

Decreto Fare: abitazione principale non è pignorabile

Abitazione principale. Come previsto dal “Decreto Fare”, decreto legge n. 69 del 21 giugno 2013, “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”, Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 144 del 21 giugno 2013, che è andato in vigore dal 22 giugno scorso, contiene serie di normative fiscali, e un pacchetto di misure sulla riscossione mediante ruolo in base all’articolo 52, finalizzate ad aiutare i contribuenti in difficoltà economica o con momentanea carenza di liquidità. Importante la misura sulla impignorabilità dell’abitazione principale.

Mercato Creditizio: continua l’andamento negativo

Mercato Creditizio

  • Diminuiscono le erogazioni di credito al consumo (-11.7% nel 2012 e -5.9% nei primi tre mesi del 2013)
  • Finanziamento – In forte riduzione le erogazioni di mutui immobiliari per acquisto di abitazioni (-47% nel 2012 e -16.8% nel primo trimestre 2013)
  • Peggiora la qualità del credito, sia per i mutui sia per il credito al consumo
  • Prospettive di lieve crescita del mercato del credito alle famiglie solo a partire dal 2014 – Calcolo Finanziamento

Mutui: il via al Fondo di solidarietà

Mutui: è stato dato il via libera alle agevolazioni che dovrebbero venire incontro a tutte le famiglie che hanno contratto un mutuo e si trovano in situazioni di difficoltà.



Archivio