La crisi che ha colpito il settore edile delle nuove costruzioni ha avuto effetti gravi, con particolar modo sul comparto abitativo che ha subito un crollo totale, a causa della dell’effetto combinato della prolungata crisi economica, delle difficoltà nel mercato del credito e dell’inasprimento fiscale sulla casa, dovuto all’IMU.