39 nuovi posti letto per gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Carrara: ad inaugurarli, questa mattina, l’assessore regionale all’Istruzione, Gianfranco Simoncini, insieme a Marco Baudinelli, l’ass. Giovanna Bernardini, la dirigente del settore Elena Beisso, il sindaco Angelo Zubbani e Aurelio Pellegrini presidente dell’azienda regionale per il diritto allo studio.

carrara.gif

Intitolata a Sandra Bruschi, lungimirante politica d’oltrefoce, la struttura (del costo di 800 mila euro) ha riscosso il plauso del delegato fiorentino Simoncini: “E’ un tassello notevole, che implementa l’offerta qualitativa e di sviluppo fatta dall’ateneo”.

Fonte: Teleriviera