acquisto di immobili

Crisi Immobiliare…colpa delle banche?

L’attuale continuo ribasso del settore immobiliare – e per certi versi dell’economia generale – è aggravato dalla mancanza di domanda e offerta di credito; le banche sono ancora dubbiose a concedere prestiti mentre la fiducia dei consumatori è debole. Questa settimana vengono pubblicati due dati importanti che serviranno a chiarire le più recenti condizioni del prestito. Martedì 25 settembre usciranno i dati della BBA relativi alle statistiche del prestito di agosto, che indicheranno il prestito al settore immobiliare e al settore delle costruzioni e le approvazioni per l’acquisto di immobili.

Mutuo 2012 in forte crollo

Decisa flessione del mercato del credito alle famiglie nel 2011 e nei primi tre mesi dell’anno: calano le erogazioni di mutui immobiliari per acquisto di abitazioni (-47% nel primo trimestre 2012) e diminuiscono le erogazioni di credito al consumo (-2,2% nel 2011 e -11% nei primi tre mesi del 2012). E’ quanto emerge dalla trentaduesima edizione dell’Osservatorio sul Credito al Dettaglio realizzato da Assofin, Crif e Prometeia.

Mutui alle Imprese

Mutui alle imprese: cosa sono?
Si tratta di particolari forme di finanziamento erogati dagli istituti di credito al fine di supportare le aziende nella crescita della propria attività. Sono prestiti a medio/lungo termine con una durata massima di 10-15 anni, atti a favorire la proliferazione economica di attività operanti in tutti i settori.