agenzia

Crolla il mercato immobiliare e diminuiscono i mutui

img.phpL’autunno porta con sé un nuovo tonfo per il mercato degli immobili. Dai dati dell’Agenzia del territorio emerge una netta flessione nel terzo trimestre di quest’anno. Analizzando le differenti aree geografiche, il Nord e il Centro mostrano perdite superiori rispettivamente con un -28,2% e un -29,6%.
Il crollo delle compravendite di abitazioni, registrata nel terzo trimestre 2012 a livello nazionale, si evidenzia anche nelle maggiori otto città italiane. Con un numero di transazioni pari a 15.154, le grandi città registrano complessivamente un tasso pari a -24,0%. Si conferma e si accentua, quindi, il trend decrescente rilevato con i tassi negativi del primo e del secondo trimestre dell’anno.

Vendere in esclusiva

Il grande dubbio di chi deve vendere casa è sempre stato questo: Affidarsi ad una singola agenzia oppure far concorrere diversi mediatori?
Noi operatori, professionisti del settore, sappiamo bene come stanno le cose.

Usa: indice prezzi case +0,3%

Negli Stati Uniti i prezzi delle case segnano a settembre il quarto rialzo mensile consecutivo. L’indice S&P/Case-Shiller ha registrato un aumento dello 0,27% rispetto al mese prima (+1,13% ad agosto).

bandiera_americana-small

Su base annua, l’indice ha segnato un ribasso del 9,36% che rappresenta – scrive l’agenzia Bloomberg – la flessione annua piu’ contenuta dalla fine del 2007.

Fonte: Ansa

USA: Vendite case nuove Agosto + 1,5%

Le vendite di abitazioni nuove negli Stati Uniti, ad agosto, hanno segnato un rialzo mensile dell’1,5% al tasso annuo di 598.000 unita’. Lo scrive l’agenzia Bloomberg.

bandiera_americana-small

Il dato e’ in linea con le previsioni degli analisti, che si attendevano un rialzo a un tasso annuo di 598.000 unita’. Sempre ad agosto, i permessi edilizi sono saliti del 2,7% a 579.000 unita’ contro le 583.000 previste dagli analisti.