cantieri edili

Crisi nel settore immobiliare

A) Minor gettito fiscale (particolarmente dell’Iva): i dati positivi recentemente diffusi si spiegano solo considerando il surplus di entrate fiscali derivante dalla prima rata dell’IMU,senza la quale il saldo risulterebbe comunque in diminuzione.

Usa: -6,3% avvio nuovi cantieri settembre, -8,3% permessi

Negli Stati Uniti il numero di nuovi cantieri e’ calato del 6,3% a 817mila unita’ nel mese di settembre ai valori piu’ bassi dal 1991. Il dato e’ decisamente peggiore delle attese che indicavano a 880mila i nuovi cantieri, e segue il calo del 6,2% di agosto.

bandiera_americana-small

Il dato e’ stato reso noto dal dipartimento del commercio. Nel corso del mese di settembre sono scesi anche dell’8,3 i permessi edilizi a 786mila unita’; si tratta del dato piu’ basso dal 1982 ed e’ anche in questo caso decisamente peggiore delle attese che indicavano 850mila unita’.

Forte dei Marmi, d’estate cantieri edili chiusi

Confermata anche per la stagione turistica 2008 la chiusura dei cantieri edili sul territorio comunale. Infatti, è stata sostanzialmente approvata la vecchia normativa già vigente da diversi anni.

forte_dei_marmi_fortino-753001

Il regolamento per la disciplina delle attività rumorose prevede che fino al 30 giugno e dal 1 al 20 settembre i lavori possano essere effettuati dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.