Carrara

Immobiliare:Sorgente Group acquista palazzo Poste di Carrara

Palazzo di pregio degli Anni Trenta entra a far parte della collezione degli immobili di prestigio di Sorgente Group, holding finanziaria immobiliare guidata da Valter Mainetti. Si tratta del Palazzo delle Poste di Carrara, che sarà incluso nel patrimonio del fondo di investimento immobiliare riservato Donatello-comparto David, istituito e gestito da Sorgente Sgr. L’operazione è stata condotta dall’Ing. Claudio Carserà direttore Area Immobili di Sorgente Group, il venditore è MR Investments.

Pelle e Banana – Studio di architettura di interni

Il nome deriva da un uso tipicamente toscano: quello di attribuirsi a vicenda dei sopranomi fantasiosi da ragazzini. Così Pelle e Banana, sopranomi di due amici d’infanzia, è diventato l’intestazione di un originale studio di architettura di interni ricavato in un piccolo magazzino nel centro storico di Carrara e gestito da Fabio Crudeli.

1

Alle spalle studi di medicina interrotti per fare diventare un vero lavoro quello che fino a qualche anno fa era stato un amore coltivato come hobby:

L’economia di Marina di Carrara

Passeggiando per il centro di Marina di Carrara ho notato con grande piacere l’apertura di nuove attività commerciali, in barba alla crisi economica mondiale. Più attività commerciali nella zona costiera significa più turismo anche nei mesi estivi, ma l’attività che tutta Italia ci invidierà è la seguente…….

Fantastico!!

Case, prezzi in calo ma non a Carrara

Prezzi delle case in calo, in quasi tutte le città della Toscana, nel secondo semestre del 2007. E’ quanto emerge da una ricerca presentata oggi a Firenze dal Gruppo Tecnocasa.

carrara.gif

Il calo maggiore si è registrato a Grosseto (-3,1%), quindi Siena (-2,8%), Prato (-2,1%), Firenze (-1,4%), Livorno e Pistoia (-1,1%). In controtendenza Carrara (+5,9%) e stabili i prezzi di Arezzo.

Edifici Statali in vendita siti in Massa Carrara

Adesso è ufficiale. Il Palazzo degli ex uffici finanziari di via Matteotti (Massa) è in vendita, lo si scopre dal libro “Tesoro Italia” edito da Repubblica dove la Patrimonio spa ha illustrato gli edifici che possono essere alienati (in vendita oppure in concessione per 50 anni).

 tesoro-italia.jpg

Oltra al palazzo che ospitava il Fisco fino a pochi anni fa, la Patrimonio spa annuncia che intende alienare altri edifici di sua proprietà nei comuni di Massa e Carrara. Fra i più importanti c’è il fabbricato sul viale litoraneo a Marina di Massa adibito da anni a ristorante.