È previsto per il 2009 il rilancio del mercato immobiliare sardo, che metterà fine al momento di transizione per riavviare tutto il settore, specie quello delle abitazioni. Per i primi mesi del prossimo anno quindi le aspettative di crescita sono positive (+ il 2,1%) mentre il 2008 si chiuderà con un calo dell’1%.

sardegna

È quanto emerge dal “Settimo rapporto semestrale e stime previsionali 2008/2007 del Mercato delle costruzioni in Sardegna”, illustrato dal segretario regionale di Cna Francesco Porcu e dal presidente di Cna Costruzioni, Paolo Porru.