contributo

Toscana, la Regione apre un bando per il contributo all’affitto

La Regione Toscana, apre un bando per il contributo all’affitto.

La Regione Toscana, per il sostegno e misure dell’autonomia dei giovani, mette a disposizione dei giovani di età  compresa tra i 18 e i 34 anni (con priorità alla fascia fra 30 e 34) residenti presso il nucleo familiare d’origine in Toscana da almeno 2 anni, un contributo della durata di tre anni per il pagamento del canone di locazione dell’alloggio.

Scattano incentivi per ‘case verdi’

E’ iniziata la corsa ai 300 milioni di incentivi per la ‘casa verde’. Le istruzioni sono on line sul sito del ministero dello Sviluppo. Per l’acquisto di una casa di classe A (con fabbisogno energetico migliorato del 50%), si prevede un contributo fino a 7.000 euro.

Se e’ invece di classe B (migliorato del 30%), fino a 5.000 euro. L’immobile deve avere un doppio requisito: nuova costruzione e prima casa. Per elettrodomestici, moto, cucine, banda larga ecc bisogna aspettare il 15 aprile.

Fonte: Ansa

Contributi per l’integrazione del canone di locazione dal Comune di Carrara

L’Amministrazione Comunale -Assessorato alle Politiche Sociali, del Lavoro e Abitative- concede, a chi sia in possesso di particolari requisiti, contributi per l’integrazione del canone di locazione. Il contributo è a favore di cittadini residenti nel Comune che, avendone diritto, presentano la domanda secondo le modalità indicate dal bando di concorso.

carrara

Infatti, per ottenere il beneficio economico occorre presentare domanda entro il 28 giugno p.v.. La domanda, da presentare su appositi moduli prestampati, è reperibile presso l´Ufficio Alloggi e l´Ufficio per le relazioni con il pubblico