Tra meno di quattro mesi, precisamente il 18 giugno, entrera’ in vigore una nuova legge sul condominio. Le modifiche della normativa piu’ rilevanti sono relative all’amministratore, il quale avrà responsabilità e doveri. L’amministratore di condominio dovrà necessariamente passare attraverso la formazione con corsi obbligatori e rinnovo periodico.