creditori

Condominio: richiesta credito direttamente ai singoli proprietari

Secondo quanto chiarito dalla Corte di Cassazione con la sentenza 4238/2013, se un soggetto vanta un credito nei confronti del condominio, può far valere i suoi diritti direttamente sul singolo condomino limitatamente alla quota millesimale di proprietà.

Vietato affiggere i nomi dei condomini in debito

20110718_debitoriVietato affiggere i nomi dei condomini in debito: condannato amministratore

L’amministratore che espone il nome di un condòmino moroso è responsabile per il reato di diffamazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che ha condannato il responsabile di una struttura di Messina per aver pubblicizzato le generalità di un residente in arretrato coi pagamenti.

La controversia, nello specifico, era sorta in seguito all’affissione nell’atrio condominiale, avvenuta nel settembre del 2007, di una notifica con minaccia di slacciamento del servizio idrico, successiva al continuo indebitamento degli inquilini elencati nel foglio appeso.

CASA E COMPRAVENDITA: GUIDA PER L’ACQUISTO DI IMMOBILI IN COSTRUZIONE

Il Consiglio Nazionale del Notariato, in collaborazione con ben 12 Associazioni dei Consumatori, ha presentato la “Guida per il Cittadino” dedicata all’acquisto degli immobili in costruzione.

La nuova Guida “Acquisto in costruzione. La tutela nella compravendita di un immobile da costruire” affronta una tipologia di compravendita che presenta gravi rischi per l’acquirente qualora il costruttore incorra in “situazione di crisi”.