Crif

Cittadini stranieri: mutui casa e prestiti personali

Secondo il rapporto del Crif, che ha effettuato una panoramica sull’accesso al credito in Italia da parte dei cittadini stranieri, i rumeni sono i primi in assoluto per quanto riguarda la richieste di credito per mutui casa, prestiti personali e prestiti finalizzati; mentre sono veramente poche le richieste da parte dei residenti di nazionalità cinese.

Mutui 2012 in calo

crollo_mutuiAssofin, CRIF e Prometeia non hanno dubbi: il credito alle famiglie, nel 2012, ha subito un forte rallentamento. Si è registrata, infatti, una “contrazione delle erogazioni  di sia di credito al consumo, tornate sui ritmi registrati nel 2009, anno di massima tensione della prima fase della crisi, sia di mutui immobiliari, che hanno segnato una riduzione mai registrata in precedenza”.

Mutuo 2012 in forte crollo

Decisa flessione del mercato del credito alle famiglie nel 2011 e nei primi tre mesi dell’anno: calano le erogazioni di mutui immobiliari per acquisto di abitazioni (-47% nel primo trimestre 2012) e diminuiscono le erogazioni di credito al consumo (-2,2% nel 2011 e -11% nei primi tre mesi del 2012). E’ quanto emerge dalla trentaduesima edizione dell’Osservatorio sul Credito al Dettaglio realizzato da Assofin, Crif e Prometeia.

Dinamica dei finanziamenti alle famiglie poco influenzata dalla crisi dei subprime negli USA

Il mercato del credito al consumo si dimostra ancora vivace (+14,2% al 30 giugno 2007), con consistenze pari a 96,6 miliardi di euro. La crescita dei mutui immobiliari nello stesso periodo si attesta al +9,4% (254,5 miliardi di euro di consistenze).

casa-soldi.bmp

Sono queste le principali indicazioni che emergono dal rapporto dell’Osservatorio sul Credito al Dettaglio, realizzato da Assofin, CRIF e Prometeia, giunto alla sua ventitreesima edizione e presentato a Milano il 17 gennaio 2008. (Scaricabile presso il sito www.crisbis.it)

testo a cura di CRIBIS.it – CRIF Business Information