crisi usa

USA: sale la morosità Mutui e carte

L’aumento della disoccupazione e la crisi negli Usa spinge a livelli record il numero di americani che non riesce a pagare la carta di credito. Oltre al mutuo.

bandiera_americana-small

Secondo i dati dell’American Bankers Association, nel primo trimestre del 2009, il tasso di morosita’ sui mutui e’ salito al 3,52% dal 3,03% dell’ultimo trimestre dell’anno scorso, mentre quello sulle carte di credito ha segnato un incremento al 4,75% dal 4,52% del trimestre precedente.

Fonte: Ansa

Crisi: USA, indice Mutui casa +5,3%

L’indice delle richieste dei mutui ipotecari negli Usa e’ salito del 5,3% la scorsa settimana a quota 1.172,2 (1.113,2 la settimana prima).

bandiera_americana-small

Il balzo ha seguito la scia dei bassi livelli dei tassi d’interesse sui prestiti immobiliari. Nel dettaglio, la componente dell’indice relativa alle domande di rifinanziamento -con cui gli americani alimentano la propria liquidita’- ha registrato un +7,7% e le richieste di mutuo per l’effettivo acquisto di un immobile sono scese del 4,2%.

Fonte: Ansa