decreto ministeriale

Agenti immobiliari e nuove normative

Nuove-norme-per-gli-Agenti-ImmobiliariOggi la categoria degli agenti immobiliari è più definita nella sostanza e nella forma, più tutelata e maggiormente qualificata nei suoi contenuti professionali. Il 4 aprile scorso, infatti, è entrato in vigore un emendamento alla legge 39/1989 che disciplina l’attività degli agenti d’affari in mediazione al cui ruolo sono iscritti gli agenti immobiliari. Si tratta dell’art. 18 della legge 57 del 5 marzo 2001, che apporta novità su tre temi: l’accesso al ruolo, l’assicurazione e l’incompatibilità. Ciascuno di questi viene analizzato di seguito mettendo in luce le differenze tra la vecchia e la nuova normativa.

Tasse settembre 2012

Non soltanto IRPEF, IVA, IMU, Addizionali IRPEF Regionali e Comunali, IRAP, tasse sull’ombra, Accise sui carburanti, Bollo Auto e chi più ne ha più ne metta. Nel Paese delle “100 tasse”, ve ne sono alcune imposte e tasse “ignote”, che spesso i cittadini ignorano di pagare oppure non conoscono l’Ente che le incassa. Sono le 7 “tasse occulte”, che puntualmente troviamo sulle bollette del gas, della luce, della TARSU, sull’assicurazione oppure la momento di acquistare un’auto o uno scooter.

Liti condominiali: il 20 marzo scatterà l’obbligo del tentativo di conciliazione

Liti condominiali: a pochi giorni dalla data di attivazione, fissata per il 20 marzo prossimo, pur la grande diffusione da parte dei mezzi di comunicazione, la notizia sembra non stimolare più di tanto gli italiani. Eppure, l’argomento è dei più controversi: le liti condominiali, di cui si è occupato il decreto legislativo 4 marzo 2010, nr. 28, recante Attuazione dell’articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n.69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali (articolo 5, comma 1) e dal decreto ministeriale 180.