Secondo recenti analisi sul mercato immobiliare in europa e nel mondo, i paesi più colpiti dalla crisi sono Italia e Spagna mentre, Messico, Polonia, Thailandia e Tunisia vivono prospettive ben più positive.