detrazioni

Imu e seconda casa

Aggirare il pagamento dell’IMU sulle seconde case sarà molto più difficile. A confermarlo è stata una recente circolare diramata dal ministero dell’Economia, che apporta una vistosa stretta nei confronti di quei nuclei familiari proprietari di più immobili, che in passato hanno sfruttato le “lacune” interpretative dell’ICI per ottenere un indebito sconto patrimoniale.

Risparmio Energetico e Detrazioni

Fortissimo interesse sta suscitando in tutto il mondo dell’edilizia e nel settore dei serramenti il nuovo quadro delle detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico (oramai chiamati questi ultimi con brutto neologismo, di efficientamento energetico).

Detrazioni del 55% elastiche

Risoluzione Agenzia delle Entrate 12 agosto 2009, n.215
Interpello ai sensi dell’art. 11 della legge n. 212 del 2000 – Detrazioni per interventi di risparmio energetico. Individuazione delle caratteristiche tecniche di un impianto termico – Art. 1, commi 344, 345, 346 e 347 della legge 27 dicembre 2006, n. 296.

Bonus ecologico anche per le case riscaldate da vecchi impianti come caminetti, stufe e scaldacqua. Con la risoluzione n. 215/E del 12 agosto,  l’agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni aspetti, aprendo le porte ad altre voci riguardo le detrazioni del 55%.

risparmio-energetico

Rientrano nelle detrazioni anche i contribuenti che decidono di ristrutturare un immobile dichiarato inagibile per motivi statici dopo un terremoto e già dotato di tre focolari e una stufa fissa. È il caso da cui prende le mosse il documento di prassi, che risponde all’istanza di interpello presentata dal proprietario di un edificio situato nel centro storico di un Comune italiano, regolarmente accatastato e attualmente classificato come “unità collabente”, ossia come fabbricato pericolante in seguito agli eventi sismici che hanno interessato la zona.

Ici Carrara: è attivo il servizio di calcolo on-line

Dal corrente mese di giugno 2008 è attivo il servizio di calcolo on line dell’Ici, servizio innovativo a disposizione di tutti coloro che possiedono o possono utilizzare un pc ed un collegamento internet.

Panorama Carrara 3/2004

Il servizio consente al contribuente, tramite l’accesso libero, gratuito ed anonimo, sette giorni su sette, ventiquattro ore su ventiquattro, di calcolare autonomamente l’imposta dovuta.

Vietato il «cumulo» dei bonus

La detrazione per il risparmio energetico non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali previste da leggi nazionali per i medesimi interventi. Ciò significa che nell’ipotesi di interventi che rientrino sia nelle agevolazioni per il risparmio energetico (55%), sia in quelle previste per le ristrutturazioni edilizie (36%), il
contribuente dovrà scegliere tra l’uno o l’altro beneficio.

bivio

Il principio è stato ripreso dalla Circolare n. 36/E del 31 maggio2007che ha ribadito che «…in considerazione della possibile sovrapposizione degli ambiti oggettivi previsti dalle due normative… …le
agevolazioni fiscali non sono tra loro cumulabili e pertanto il contribuente potrà avvalersi, per le
medesimespese, soltanto dell’una o dell’altra agevolazione…».