Sono durate poco più di un’ora le ambizioni di rimbalzo delle Borse europee, reduci dalla seduta più disastrosa degli ultimi 20 anni. Sulle speranze per un taglio dei tassi di interesse coordinato da parte delle banche centrali mondiali, speranze alimentate dalla decisione della Banca centrale australiana di ridurre il tasso ‘overnight’, hanno preso il sopravvento i timori per la crisi che sta travolgendo il sistema bancario.

bce_logo

Indicazioni sulle intenzioni delle banche centrali mondiali potrebbero venire dai discorsi in programma per oggi pomeriggio dei presidenti della Bce, Jean-Claude Trichet, e della Fed, Ben Bernanke.