DL 112/2008

Dal Notariato i chiarimenti su compravendite e certificazione energetica

L’articolo 35 della L. 133/2008 (conversione con modificazioni del D.L. 112/2008) ha soppresso l’obbligo di allegare l’attestato di certificazione energetica all’atto di compravendita degli immobili, e, in caso di locazione, di consegnare o mettere a disposizione del conduttore l’attestato di certificazione energetica.

certificazione-energetica

La redazione dell’attestato di certificazione/qualificazione energetica, prevista dall’art. 6 del D.Lgs. 192/2005, deve essere comunque effettuata rispettando le scadenze ivi indicate.
Alcuni dubbi sono sorti circa la corretta applicazione delle suddette disposizioni.

Certificazione energetica edifici esistenti

È in corso di conversione in legge il DL 112 del 25 giugno 2008, recante “Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”, che abroga l’obbligo di allegazione della certificazione energetica nei casi di trasferimento a titolo oneroso e locazione di interi immobili  singole unità immobiliari.

certificazione-energetica

Tali abrogazioni sono contenute nell’emendamento 35.15 all’Art.35 del DL112/2008  proposto nella seduta di giovedì 10 luglio dalla Commissione V della Camera.