edifici

Laterizio porizzato

Il laterizio porizzato rappresenta sicuramente l’innovazione più importante avutasi nel campo del laterizio in tempi recenti.
Solo alla fine degli anni sessanta è stato infatti possibile realizzare l’alleggerimento dell’impasto, in modo industrialmente significativo, consentendo quindi di concretizzare un’idea antica quasi quanto lo stesso laterizio.

Proenergy+: l’integrazione spinge l’efficienza energetica

Dall’11 al 13 aprile uno spazio per aggiornarsi sugli sviluppi e sui vantaggi  dell’integrazione tra sistemi impiantistici e i sistemi di involucro di tipo evoluto

Milano, 25 febbraio 2013 – Nell’ambito di Proenergy+ (Padova 11-13 aprile 2013), appuntamento dedicato all’impiego delle energie rinnovabili e alla progettazione e realizzazione di impianti ed edifici ad alta efficienza energetica, si parlerà di efficienza energetica degli edifici con particolare attenzione all’integrazione tra sistemi impiantistici e sistemi di involucro di tipo evoluto.

Il Mercato Immobiliare Italiano

Nella nostra consueta analisi delle performance del mercato del cemento abbiamo assistito negli ultimi cinque anni ad un forte decremento (-32%) dei volumi. Il perdurare della crisi economica sta colpendo in particolare il mondo delle costruzioni; le finanze pubbliche sono assorbite dall’espandersi delle spese correnti e lasciano poco spazio agli investimenti.

Architettura antisismica

terremotoLa sismologia non è ancora in grado di prevedere i terremoti: né quando essi si verificheranno, né dove e nemmeno di quale magnitudo. Per questo motivo, l’unico modo per evitare danni agli edifici e perdita di vite umane è portare avanti la strategia della prevenzione sismica, che si avvale di particolari metodologie di costruzione.

I laterizi isolanti

Per isolare termicamente gli edifici senza aumentare lo spessore perimetrale, i laterizi forati riempiti con lana di roccia rappresentano un’interessante soluzione.

Per ottenere le prestazioni di isolamento termico richieste dall’attuale normativa e’ ormai invalso il ricorso a soluzioni come i cappotti termici, interni o esterni.
Tali soluzioni, pero’, oltre che essere piuttosto costose, comportano un aumento degli spessori degli involucri esterni o una riduzione delle superfici interne.
Per le nuove costruzioni è possibile avvalersi di laterizi forati riempiti di lana di roccia, dalle ottime prestazioni termiche, accoppiate a spessori ridotti.

Risparmio Energetico sugli Immobili

Liguria-agevolazioni-su-rinnovabili-e-risparmio-energetico-2Risparmio Energetico sugli Immobili

Decidere di effettuare  una riqualificazione della propria abitazione significa risolvere tutti i punti di spreco di energia con conseguente notevole risparmio. I costi di un intervento di riqualificazione energetica totale sono ovviamente alti, ma si recuperano in tempi relativamente brevi con benefici in termini economici, di risparmio energetico, di impatto ambientale e di salubrità degli ambienti.
Anche un singolo intervento di quelli che prenderemo in esame migliorano lo stato di un appartamento ma se effettuati  complessivamente possono veramente cambiare completamente lo stato di una casa. Ovviamente si può pensare di programmarne un po’ per volta, anche sfruttando gli incentivi fiscali per la riqualificazione edilizia.

la riforma condominiale nei supercondomini

La riforma del condominio è uno dei provvedimenti condotti in porto, pur tra mille rinvii, da parte del governo Monti. Mentre i decreti stanno per decadere uno dopo l’altro, le novità sulle strutture a residenza comune di recente conversione in legge continuano a far discutere gli esperti.

Le murature in laterizio

L’industria europea del laterizio sta attraversando un momento particolarmente difficile, strettamente correlato al calo del mercato dell’edilizia in tutti i principali paesi europei.

Ceramica per l’edilizia

Oggi l’industria, con l’obiettivo di incrementarela competitività dei materiali ceramici rispetto a quelli concorrenti – e anche dei prodotti ceramici italiani rispetto alla produzione dei paesi competitori – è impegnata in ricerche finalizzate alla funzionalizzazione delle superfici ceramiche, ovvero a impartire nuove caratteristiche e funzioni ai prodotti convenzionali. Piastrelle di ceramica fotocatalitiche, fotovoltaiche, antibatteriche, autopulenti, ma anche con capacità fotocromiche e termocromiche (variazione di colore per effetto della radiazione incidente e della temperatura) sono esempi di queste innovative prestazioni.»

Vincoli e permessi edilizi

– Triscina di Selinunte come la Valle dei Templi. La prima è una frazione di Castelvetrano, fatta di 5mila unità immobiliari, tutte abusive. Con le meravigliose rovine di Selinunte ad un passo. La seconda l’improvvida location sulla quale l’ex sindaco, come ha certificato la Corte dei Conti, ha perpetuato un incredibile scempio. Omettendo, ed in alcuni casi ostacolando, la lotta all’abusivismo edilizio.