Il Comitato Esecutivo dell’ABI che si è riunito oggi a Milano ha approvato all’unanimità la bozza di accordo tra il Ministero dell’Economia e l’Associazione Bancaria per la rinegoziazione dei mutui a tasso variabile per la prima casa stipulati prima del 1° gennaio 2007. Lo rende noto il Presidente dell’ABI, Corrado Faissola.

mutuo

“L’iniziativa – ha dichiarato Faissola – viene incontro a quelle famiglie che si sono trovate in
difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo dopo i rialzi dei tassi di interesse decisi dalla Bce
dalla fine del 2005.