inquilino

Vietato affiggere i nomi dei condomini in debito

20110718_debitoriVietato affiggere i nomi dei condomini in debito: condannato amministratore

L’amministratore che espone il nome di un condòmino moroso è responsabile per il reato di diffamazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che ha condannato il responsabile di una struttura di Messina per aver pubblicizzato le generalità di un residente in arretrato coi pagamenti.

La controversia, nello specifico, era sorta in seguito all’affissione nell’atrio condominiale, avvenuta nel settembre del 2007, di una notifica con minaccia di slacciamento del servizio idrico, successiva al continuo indebitamento degli inquilini elencati nel foglio appeso.

Tabella ripartizione delle spese condominiali

La ripartizione degli oneri accessori tra il proprietario e conduttore, nell’ambito dei principi generali stabiliti dalla legge, può essere fonte di controversie tra le parti quando si scende nel dettaglio delle singole voci di spesa.

condominio1

Per questa ragione alcune associazioni di proprietari e di conduttori hanno predisposto tabelle di ripartizione degli oneri accessori che, se richiamate nei singoli contratti, acquisiscono valore contrattuale.