Le attività di mediazione immobiliare nel nostro Paese, dal 2003 al 2007, sono passate da 29.097 a 39.488 unità, con un incremento del 35,7%.
Attualmente la regione con il maggior numero di attività è la Lombardia, con 8.258 agenzie, seguono Lazio e Toscana, rispettivamente con 4.416 e 3.978.

mainpic1

Se poi si fa un confronto con gli altri Paesi europei, vediamo che l’Italia evidenzia un numero di agenzie immobiliari superiore rispetto a Francia, Spagna, Germania e Gran Bretagna. Su base 100 infatti, il nostro Paese detiene il 30,7%, la Francia il 21,2%, la Spagna il 12,7%, la Germania il 9,5% ed infine la Gran Bretagna con l’8,5%.