omi

Certificazione Energetica non sta avvenendo in maniera uniforme

efficienza-energetica1Nel corso del 2012 ve l’abbiamo raccontato più volte: è da un anno che è obbligatorio, quando si mette in vendita o in affitto un immobile, dichiararne la classificazione energetica. Ma come e quanto è stata recepita questa legge? Vediamolo insieme.
Una legge rispettata a metà

Agenzia del territorio:nel 2° trimestre 2009 mercato immobiliare in netto calo

Nel secondo trimestre 2009 le compravendite immobiliari si confermano in calo in tutto il territorio del Paese.   A rilevarlo sono i dati relativi al II trimestre 2009 raccolti dall’Osservatorio mercato immobiliare (Omi) dell’Agenzia del territorio, ente pubblico deputato all’anagrafe immobiliare e ai rapporti con gli enti locali, che ha diffuso la nota informativa del mercato durante una conferenza stampa organizzata a Roma.

agenzia_territorio1-500x161

In particolare, secondo il documento da oggi disponibile sul sito internet dell’Omi, il volume complessivo delle compravendite è stato di sole 361.844 transazioni, con una perdita del 12,3% rispetto al secondo semestre del 2008, a conferma del periodo di crisi che sta interessando il comparto già dal 2006.

Agenzia Territorio, compravendite immobili -13%

Il ciclo espansivo del mercato immobiliare si e’ concluso nel 2006: nel 2007, infatti, le compravendite hanno iniziato a ridursi, la contrazione si e’ ulteriormente accentuata nel 2008 e il terzo trimestre di quest’anno conferma questo calo con un -13% tendenziale.

E’ questa la fotografia del mercato immobiliare scattata dall’Osservatorio del mercato immobiliare (Omi) in una serie di studi presentati dall’Agenzia del territorio.E’ in particolare il settore residenziale, secondo l’Osservatorio, quello che risente maggiormente della crisi di mercato con una riduzione del 14% nel primo semestre 2008, confermata nel terzo trimestre dell’anno in corso.

Pubblicate le note sul mercato immobiliare residenziale locale relative al 2007 per le città di: Roma, Milano, Napoli, Torino, Catania, Perugia, Bari e Venezia.

«Le Note territoriali dell’OMI sui mercati immobiliari residenziali locali» relative al 2007 elaborate a cura degli Uffici provinciali locali di Roma, Milano, Napoli, Torino, Catania, Perugia, Bari e Venezia sono da oggi disponibili sul sito internet dell’Agenzia del Territorio, http://www.agenziaterritorio.gov.it/ .

agenzia_territorio

Queste Note, redatte a partire dal 2005, rappresentano un importante contributo alla conoscenza del mercato immobiliare in merito alle sue dimensioni ed alle differenze territoriali esistenti.