regolamenti

La nuova legge condominiale

Condominio454La speranza è che le liti condominiali diminuiscano e che sia più facile decidere e mettersi d’accordo. La certezza è che ci sono articoli nuovi di zecca che riformano la disciplina dei regolamenti di condominio e che entreranno in vigore dal prossimo giugno. Il testo di legge e tutte le novità della riforma del condominio saranno presentate dagli esperti Anaci (Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari), con il contributo avvocati, docenti di diritto e con il patrocinio dell’ordine degli avvocati di Avellino.

Riforma condominiale approvata dalla Camera

Dopo essere stato approvato dalla Camera, ora anche la Commissione Giustizia del Senato ha approvato il progetto di legge della riforma del Condominio. Per entrare in vigore bisognerà attendere sei mesi dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Nasce l’Osservatorio urbanistico a Cagliari

L’istituzione di un Osservatorio permanente nel Comune di Cagliari, per risolvere la complessità legislativa nel settore dell’urbanistica, che crea una certa lentezza burocratica.

Il perfetto agente immobiliare

Negli ultimi tempi ho avuto modo di entrare in contatto con numerose agenzie immobiliari per la vendita della mia casa. Le varie vicissitudini che si sono susseguite mi hanno portato a stilare una sorta di vademecum di ciò che l’agente NON dovrebbe mai dire o fare. Naturalmente in questo caso l’angolo di visualizzazione è quello di chi vende.

  1. Creare false aspettative nel venditore: un esempio lampante è quella che di dire che in zona è il migliore, ha tanti clienti ottimi e sicuramente l’immobile riesce a piazzarlo in men che non si dica, mentre poi nella realtà non riesce a farlo, ma non solo…non porta neppure nessuno a visitarlo!
  2. Fissare appuntamenti che poi non evade, senza fare neppure una telefonata d’avviso o di scuse
  3. Essere sempre e comunque accondiscendente rispetto alle richieste del cliente, anche quando queste ultime sono obiettivamente sbagliate