residenziale

Vivibilità casa: entra negli standard qualitativi degli italiani

Vivibilità casa: acquirenti più esigenti: a fronte in una offerta che supera di gran lunga la domanda cercano la qualità al giusto prezzo

Milano, 5 aprile 2012 – La casa che vogliono gli italiani è un’abitazione in buono stato, con una superficie compresa tra i 90 e i 120 metri quadrati, in quartieri semi-centrali delle città, ben collegati dai mezzi di trasporto pubblico ed efficiente dal punto di vista energetico.

Comprare casa a Bologna

Come trovare appartamenti a Bologna con un buon rapporto qualità/prezzo? Bologna non è particolarmente economica; ha una rilevanza storica e di posizione: è sede di una delle più antiche università d’Europa, ha uno dei centri fieristici più importanti e si trova nel crocevia di un nodo ferroviario e autostradale di grande rilievo.

Inpgi lancia fondo immobiliare

L’Istituto nazionale per la previdenza dei giornalisti italiani, Inpgi, lancia un fondo immobiliare insieme a Hines Italia. Da questa operazione di sviluppo immobiliare nascera’ un fondo denominato Inpgi Hines Fund.

mutuo2

La strategia del fondo prevede investimenti prevalentemente in operazioni residenziali.Previsto l’acquisto di un’area nell’ambito del progetto Porta Nuova Garibaldi(Milano).Inoltre,sono in corso di valutazione altre operazioni di investimento nel settore residenziale.

Fonte: Ansa

Demanio: parte nuovo piano di vendite

Parte un nuovo piano di vendite di immobili pubblici: il Demanio ha pubblicato sui quotidiani annunci per la vendita di immobili e terreni. A differenza del passato, questi non rientrano nelle procedure di cartolarizzazione ma in un nuovo programma di dismissioni.

prg

Gli annunci di asta pubblicati sono due. Il primo e’ relativo a unita’ immobiliari ”a uso non residenziale” che va dalla Campania al Veneto. Ancora piu’ ricco il secondo annuncio, relativo alle unita’ immobiliari residenziali.

Fonte: Ansa

Immobili: Istat, +4,6% costo costruzione residenziale III trimestre

Il costo di costruzione di un immobile residenziale nel terzo trimestre del 2008 e’ cresciuto dell’1,8% su base congiunturale e del 4,6% su base tendenziale. Lo comunica Istat.

Nel trimestre considerato, l’indice e’ risultato pari a 133,4, (base 2000 = 100). L’indice, afferma una nota, misura la variazione dei costi diretti di realizzazione di un fabbricato residenziale prendendo in considerazione la mano d’opera, i materiali e i trasporti e noli necessari alla sua realizzazione.

Pubblicato il Rapporto sulle Nuove Costruzioni nel 2007

L’Agenzia del Territorio pubblica il Rapporto sulle Nuove Costruzioni nel 2007, da oggi disponibile sul sito internet (www.agenziaterritorio.gov.it).
Il terzo rapporto sulle nuove costruzioni analizza i dati estratti dalle dichiarazioni Docfa presentate dai proprietari di nuove unità immobiliari che denunciano il completamento delle costruzioni fornendo anche una serie di informazioni sulla consistenza, tipologia , etc..

L’analisi dei dati relativi alle ‘nuove costruzioni’ è fondamentale per comprendere l’importanza dell’industria edilizia nel nostro paese e per osservare come si differenzia tra i diversi settori (residenziale, terziario, commerciale, produttivo ed altro) e per area territoriale.

Pubblicate le note sul mercato immobiliare residenziale locale relative al 2007 per le città di: Roma, Milano, Napoli, Torino, Catania, Perugia, Bari e Venezia.

«Le Note territoriali dell’OMI sui mercati immobiliari residenziali locali» relative al 2007 elaborate a cura degli Uffici provinciali locali di Roma, Milano, Napoli, Torino, Catania, Perugia, Bari e Venezia sono da oggi disponibili sul sito internet dell’Agenzia del Territorio, http://www.agenziaterritorio.gov.it/ .

agenzia_territorio

Queste Note, redatte a partire dal 2005, rappresentano un importante contributo alla conoscenza del mercato immobiliare in merito alle sue dimensioni ed alle differenze territoriali esistenti.

Nota semestrale sul mercato immobiliare

E’ disponibile sul sito internet dell’agenzia del Territorio www.agenziaterritorio.gov.it la nota semestrale, che analizza i volumi delle compravendite effettuate in Italia nel corso del II semestre 2007 e fornisce una sintesi sull’intero anno.

agenzia_territorio.jpg

Per il settore residenziale, inoltre, è presente anche una breve sintesi dell’andamento delle quotazioni medie di mercato rilevate dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia del territorio(OMI).