Le richieste di mutui ipotecari in Usa o di rifinanziamento hanno segnato un rialzo del 14% in virtu’ dei bassi tassi di interesse.

bandiera_americana-small

In dettaglio le richieste di mutuo per l’acquisto di immobili sono aumentati dello 0,8%, mentre le domande di rifinanziamento – con cui gli americani alimentano di fatto la propria liquidita’ familiare in questo periodo di crisi – hanno segnato un balzo del 21,8%.

Fonte: Ansa