Affittava una casa sotto falso nome fingendosi il proprietario: incassava gli anticipi e poi, ovviamente, spariva nel nulla. Con questo stratagemma sono state ingannate numerose persone oltre alla legittima proprietaria dell’immobile, che aveva affittato l’appartamento al truffatore senza mai percepire il canone di locazione.

rendercmsfieldjsp

Torre del Lago, 13 giugno 2008 – “Toh, eccone un altro…”. Così si è sentito apostrofare dal guardiano di una palazzina a Torre del Lago, un uomo che, suo malgrado, aveva preso in affitto una casa. M.M. pensava di aver firmato un contratto di affitto col proprietario della casa. E invece… Invece per l’accusa M.M. è rimasto vittima di un raggiro da parte di chi prima aveva preso in affitto l’abitazione senza peraltro mai pagare il canone di locazione e poi si era spacciato per proprietario della casa provando a sua volta ad affittarla a terzi.