Vendita

Acquisto con riscatto o acquisto programmato

Acquisto con Riscatto – Mercato Immobiliare: nuove ed alternative formule di acquisto ai mutui per aiutare acquirenti e venditori; ecco alcuni pro e contro.

Molte più persone ricorrono alla formula dell’affitto con riscatto per divenire proprietari di casa; ma in cosa consiste veramente l’affitto con riscatto e come funziona? C’e’veramente convenienza ad utilizzarlo? Che differenze ci sono rispetto all’acquisto programmato?

Truffe Immobiliari in Sicilia

TotòtruffaLa Guardia di finanza indaga sull’ultima frontiera della truffa. Stavolta hanno alzato il tiro. Non vendono patacche spacciandole per orologi d’oro. Firmano preliminari di vendita di appartamenti e incassano migliaia di euro. Finora i casi accertati sono quattro, forse cinque, e tutti in via Ausonia, una delle zone residenziali della città. E ci sono sempre degli anziani di mezzo.

Diritto Immobiliare

timthumb.php444_ La vendita di un immobile destinato ad uso abitativo, ma sprovvisto del certificato di abitabilità determina la carenza di un requisito essenziale del contratto, per cui, in favore dell’acquirente scatta il diritto al risarcimento.

Fondi Immobiliari in Italia

fondi600Perché in un momento in cui il mercato ristagna, i prezzi si prevedono in calo e gli investitori esteri fuggono, i fondi italiani hanno aumentato del 50% gli investimenti sull’immobiliare?
E’ accaduto fra il 2009 e il 2012, secondo un rapporto preparato da Bnp Paribas real estate, quando gli investimenti dei fondi italiani immobiliari nel settore passano dal 26 al 39%. Questo mentre il mercato si contrae e i prezzi si congelano.

2013 sarà l’anno delle aste online

timthumb.phpPer la prima volta in italia un immobile è stato venduto attraverso un’asta online, un sistema garantito dal consiglio nazionale del notariato. La novità potrebbe presto trasformarsi in una tendenza, perché a causa della crisi, ma anche con la vendita del patrimonio immobiliare pubblico o delle banche, quest’anno il numero di aste raggiungerà un picco mai visto.
Ne abbiamo parlato con il notaio roberto braccio, membro del consiglio nazionale del notariato con delega al settore informatico.

Franciacorta e Garda scoperte dai norvegesi

E alla fine arrivano i norvegesi. Sono loro, infatti, i protagonisti del mercato immobiliare di pregio del 2012 in provincia di Brescia così come risulta dai dati in possesso di IIN Italian International Network, la società del Gruppo Wiish che si occupa di compravendita di immobili e case di pregio in provincia di Brescia.
Nei soli ultimi 6 mesi, IIN ha infatti ricevuto in media una richiesta alla settimana per soluzioni abitative di valore, da 600mila euro in su, sul lago di Garda o nei territori della Franciacorta.

Come trovare la casa giusta

Il mercato immobiliare è in crisi e se non ridono gli imprenditori edili, altrettanto, purtroppo, sono costretti a fare i titolari delle agenzie immobiliari. Eppure, tra tanti lamenti e anche qualche chiusura, c’è chi, al contrario, la crisi la affronta con il vento in poppa convinto che, proprio quando la situazione è difficile, è necessario fare affidamento su quelle risorse che ognuno deve trovare nel proprio lavoro e in se stesso. E’ il caso di Paola Mondello, piemontese doc, ma trapiantata a Lucca e, da oltre dieci anni, in RE/MAX, uno dei gruppi immobiliari più famosi e che, caso pressoché unico, ha aperto una propria filiale anche in Cina. A Lucca, in piazzetta dell’Arancio, c’è la sua nuova agenzia, la RE/MAX-Viva dove lei lavora con le sue collaboratrici.

Mercato Immobiliare Cina in calo

Anche la grande muraglia soffre. Verità o la classica bufala all’americana del lunedì? La notizia inizia a circolare sul New York Times e, spesso quando a dare le notizie importanti è un tabloid statunitense, specie se quest’ultime riguardano uno stato con il quale il rapporto politico non è mai stato e non è tuttora idilliaco, quanto scritto dovrebbe essere preso con le pinze.

Nuda proprietà, la vendita non salva le agevolazioni

Chi ha comprato un appartamento con le agevolazioni prima casa e poi, entro cinque anni dall’acquisto, ne aliena la nuda proprietà mantenendo l’usufrutto, decade dalle agevolazioni ottenute in sede di acquisto.

agevolazioni-1-casa.jpg

Inoltre, la vendita prima dei cinque anni genera pure la tassazione delle eventuale plusvalenza, a meno che il cedente dimostri di avere adibito l’immobile a propria abitazione. E’ quanto affermato dall’agenzia delle Entrate nella risoluzione 231/E dell’8 agosto 2007.