catasto

Lucca: Più controlli agli impianti di riscaldamento

Le verifiche saranno effettuate prioritariamente per gli impianti termici non autocertificati e su quelli non ancora inseriti nel “catasto degli impianti” realizzato dalla società Sevas, che gestisce il servizio pubblico nella provincia di Lucca (tranne che nei comuni di Lucca e Viareggio).

caldaia

Nei mesi scorsi, infatti, si è concluso il regime di proroga della “vecchia” normativa ed è entrata in vigore la Legge 192/2005 che ha parzialmente rimodulato il metodo dei controlli.

Multe alle case fantasma

Se avete apportato modifiche sostanziali al vostro immobile e non vi siete ancora messi in regola con l’ex catasto (oggi Agenzia del Territorio) è il momento di farlo.

casa-fantasma.jpg

Avete tempo fino al 28 giugno, segnatevi questa scadenza. Perchè se sarà l’ente controllore a dovere regolarizzare d’ufficio la posizione del vostro immobile rischiate sanzioni fino a 2500 €.

Fabbricati che non risultano dichiarati in catasto

pubblicato, nella G.U. del 19 gennaio 2008, l’avviso di rettifica dell’elenco dei comuni nei quali è stata accertata la presenza di fabbricati non dichiarati in catasto pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28 dicembre 2007.

fabbr-non-dichiarati-small.bmp

Allegato visionabile dal sito www.agenziaterritorio.it

 Fonte: Agenzia del Territorio

Dati Catastali on line, ricerca per Codice Fiscale

E’ attivo il servizio di ricerca per codice fiscale attraverso il quale e’ possibile ottenere informazioni relative ai beni immobili situati sul territorio nazionale attraverso il codice fiscale.

codice-fiscale.jpg

Lo ha comunicato l’agenzia delle Entrate spiegando e’ sufficiente indicare il codice fiscale di un soggetto che sia presente come intestatario nella banca dati catastale oltre alla provincia e al comune catastale dove si vuole eseguire la ricerca. La province autonome di Trento e Bolzano, si legge nella nota, sono escluse dal servizio.