preliminare

Truffe Immobiliari in Sicilia

TotòtruffaLa Guardia di finanza indaga sull’ultima frontiera della truffa. Stavolta hanno alzato il tiro. Non vendono patacche spacciandole per orologi d’oro. Firmano preliminari di vendita di appartamenti e incassano migliaia di euro. Finora i casi accertati sono quattro, forse cinque, e tutti in via Ausonia, una delle zone residenziali della città. E ci sono sempre degli anziani di mezzo.

Il diritto del mediatore alla provvigione

Il pagamento della provvigione può essere escluso solo nel caso in cui le originarie trattative condotte con l’ausilio del mediatore abbiano avuto esito negativo e la successiva ripresa delle stesse non sia in alcun modo ricollegabile alle precedenti o da queste condizionate.

Costruttore e acquirente

La Guida Acquisto in Costruzione mira a orientare l’acquirente(G) di un immobile da costruire(G) in favore del quale il Legislatore, di recente, ha previsto un sistema di tutele per rimediare alle conseguenze negative cui sono state esposte, in passato, migliaia di famiglie.
Sull’argomento sono state già fornite indicazioni di massima nella precedente Guida “Garanzia Preliminare” di questa collana ma – considerata l’importanza del tema – si è ritenuto necessario approfondirne gli aspetti più rilevanti.

Aste immobiliari: tanta offerta poca richiesta

Le aste immobiliari sono spesso viste come un’occasione per portarsi a casa un immobile ad un prezzo inferiore a quello di mercato.Ma evidentemente non è tutto oro quel che luccica, dato che le case all’asta sono sempre più numerose, in aumento del 15%, eppure un gran numero non suscita nessun interesse.

Le guide per il cittadino – La sicurezza nel Contratto di Compravendita immobiliare

E’ stata realizzata la terza guida del cittadino, per accompagnarlo nella prima delicatissima fase delle compravendite immobiliari, quella della firma del contratto preliminare.

mutuo2

La comunicazone trasparente e la tutela del cittadino continuano a rappresentare il “fil rouge”  delle Guide prodotte dalla collaborazione tra Consiglio Nazionale del Notariato e le Associazioni dei Consumatori.

Le guide per il cittadino – Garanzia preliminare (pdf)

Fonte Articolo: Consiglio Notariato

Acquisti in sicurezza, la guida di notai e consumatori

Arriva la guida per acquistare casa in modo sicuro, al riparo da trappole e costi aggiuntivi dovuti a carenza di informazione. A realizzare il vademecum “Garanzia preliminare. La sicurezza nel contratto di compravendita immobiliare” notai e associazioni dei consumatori alleati per accompagnare passo dopo passo il cittadino. Ecco in pillole la guida, otto capitoli, 31 pagine.

mainpic11

IL COMPROMESSO NON E’ LA PROPOSTA D’ACQUISTO: Il preliminare di vendita, o compromesso, e’ il contratto con il quale il venditore e l’acquirente si obbligano a concludere una compravendita, stabilendone modalita’ e termini.

Intermediazione immobiliare: detrazione delle spese nella compravendita

L’Agenzia delle Entrate in merito alla detrazione delle spese sostenute per intermediazione immobiliare. Con la risoluzione n. 26/e in data 30.01.2009 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla detrazione delle spese sostenute per l’intermediazione dell’agenzia immobiliare nelle compravendite, prevista dall’articolo 15, comma 1, lettera b bis), del TUIR (D.P.R. 917/1986).

calcolatrice

Detto articolo, così come modificato dall’articolo 35, comma 22-bis, della L. 248/2006 (di conversione del cosiddetto «decreto Bersani»)  prevede la possibilità di detrarre dall’imposta sul reddito il 19% dei compensi corrisposti a mediatori ed agenti immobiliari per l’acquisto della prima casa, entro un limite di 1.000 Euro.

Decreto 37/08 – Garanzia da definire già in sede di compromesso

Quello del compromesso è il momento più importante, in cui vanno tutelate entrambe le parti, sia l’acquirente che il venditore.

mano.png

Il notariato aveva sollevato il tema già in uno studio dell’anno scorso, indicando che anche nel preliminare va disciplinato l’aspetto della garanzia degli impianti.

Compravendite e fallimenti: Novità per gli acquirenti di immobili da costruire

Il D. Lgs. 169/2007 (G.U. n. 241 del 16.10.2007), in vigore dal 1 gennaio 2008, ha apportato alcune modifiche alla normativa che disciplina il fallimento (Regio Decreto 267/1942).

fallimento-imm.jpg

Le modifiche hanno riguardato, tra l’altro, gli articoli 67 e 72 bis relativi, rispettivamente, a: