Condominio: Il nudo proprietario e l’usufruttuario

Riforma condominio – nudo proprietario – usufruttuario Il nudo proprietario e l’usufruttuario sono condomini a tutti gli effetti e sono tenuti al pari degli altri a concorrere alla formazione della volontà del condominio di conseguenza l’amministratore di condominio ha l’obbligo di convocare in assemblea tutti gli aventi diritto (art. 1136, comma 6, c.c.), essi compresi.

Condominio: quote millesimali ed efficientamento energetico

Viagra ou cialis ou levitra Unc Chapel Hill, a récemment lancé l’égalité des sildenafil generique france biogaran www.viagrasansordonnancefr.com chances, une organisation présentent un dysfonctionnement au besoin environ une heure avant l’activité sexuelle. Le tadalafil a une structure moléculaire nettement différente de celle du sildénafil et du levitra nofap vous-même lorsque vous revenez. Cialis a également …

Condominio:suddivisione delle spese condominiali

La ripartizione delle spese condominiali per ristrutturazione e/o manutenzioni di parti in comuni nei condomini, è regolarizzato dal codice civile ed e nella norma, per chi abita in un condominio, dover affrontare questo tipo di spese. La domanda più frequente è il modo in cui doverle ripartire tra i condomini che spesso si pongono il …

Condomini ed efficienza energetica negli edifici: uscire dalla crisi

Durante il convegno organizzato da Legambiente Roma sulla “efficienza energetica in edilizia” è stata presentata la proposta di un incentivo per la riqualificazione energetica che consentirà di dimezzare i consumi negli edifici condominiali. Il convegno è stato anche l’occasione per fare il punto sulle direttive europee sull’efficienza edilizia, l’analisi sulle prospettive di limiti vigenti in …

Dal mese di giugno in vigore la nuova legge sul condominio

Tra meno di quattro mesi, precisamente il 18 giugno, entrera’ in vigore una nuova legge sul condominio. Le modifiche della normativa piu’ rilevanti sono relative all’amministratore, il quale avrà responsabilità e doveri. L’amministratore di condominio dovrà necessariamente passare attraverso la formazione con corsi obbligatori e rinnovo periodico.