smaltimento

Expoedilizia: protagonista l’architettura sostenibile

zoom_7106L’architettura sostenibile, tra innovazioni e sfide, sarà al centro della sesta edizione di Expoedilizia, fiera internazionale di settore in programma alla Fiera di Roma dal 21 al 24 marzo. Tra i temi al centro della rassegna capitolina il recupero artistico e urbano, la sostenibilità degli edifici in chiave mediterranea, risparmio ed efficienza energetica e sicurezza nei cantieri. Il tutto all’interno di un’agenda che prevede, oltre alla parte strettamente espositiva, diverse sessioni di formazione, eventi e iniziative ad hoc.

Truffe Immobiliari in Sicilia

TotòtruffaLa Guardia di finanza indaga sull’ultima frontiera della truffa. Stavolta hanno alzato il tiro. Non vendono patacche spacciandole per orologi d’oro. Firmano preliminari di vendita di appartamenti e incassano migliaia di euro. Finora i casi accertati sono quattro, forse cinque, e tutti in via Ausonia, una delle zone residenziali della città. E ci sono sempre degli anziani di mezzo.

Osservatorio regionale del Catasto

Il Catasto dei rifiuti è articolato in:
una sezione nazionale con sede a Roma presso l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – ISPRA – (ex APAT – Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici), con compiti di elaborazione e diffusione dei dati; sezioni regionali/provinciali presso le corrispondenti Agenzie per la protezione dell’ambiente regionali (ARPA), o delle province autonome (APPA), con compiti di raccolta, bonifica, certificazione ed elaborazione, e di supporto informativo qualificato agli altri enti territoriali competenti, e a tutti i soggetti istituzionali interessati alle problematiche connesse ai rifiuti.

Tasse settembre 2012

Non soltanto IRPEF, IVA, IMU, Addizionali IRPEF Regionali e Comunali, IRAP, tasse sull’ombra, Accise sui carburanti, Bollo Auto e chi più ne ha più ne metta. Nel Paese delle “100 tasse”, ve ne sono alcune imposte e tasse “ignote”, che spesso i cittadini ignorano di pagare oppure non conoscono l’Ente che le incassa. Sono le 7 “tasse occulte”, che puntualmente troviamo sulle bollette del gas, della luce, della TARSU, sull’assicurazione oppure la momento di acquistare un’auto o uno scooter.

Carrara, istruzioni per l’uso nello smaltimento dell’amianto

Il Comune di Carrara – Assessorato all’Ambiente ha partecipato anche quest’anno al bando provinciale per ottenere i contributi necessari ad effettuare la rimozione dell’amianto sul territorio comunale ed entro maggio prevede di pubblicare l’avviso per i cittadini che intendono presentare richiesta di intervento.

amianto.jpg

Come è ormai noto, ma forse non ancora abbastanza visto purtroppo che continua a verificarsi anche a Carrara uno smaltimento non corretto, la bonifica e la rimozione dell’amianto prevede una procedura particolare a causa della elevata nocività di questo materiale, che, per la sua grande resistenza chimico-fisica, è stato in passato utilizzato in larga scala nell’edilizia civile (canne fumarie, controsoffitti, coperture eternit, caldaie, tubazioni, ecc.) e negli impianti industriali.

Smaltimento dell’amianto: bando della Provincia di Massa Carrara

Ammonta a 85 mila euro la somma con la quale la Provincia di Massa-Carrara ha deciso di finanziare, per il terzo anno consecutivo,  il fondo a favore dei comuni che intendono promuovere interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto.

amianto.jpg

Dopo il successo della prime due edizione che ha permesso di concedere contributi a 9 comuni, nel 2005, e ad otto, nel 2006,  attivando un investimento complessivo di oltre 550 mila euro, l’amministrazione di Palazzo Ducale ha deciso di ripetere l’iniziativa ed in questi giorni è stato approvato dalla  giunta provinciale il nuovo bando: per presentare le domande i comuni avranno tempo fino al 31 marzo 2008.