Per la sicurezza dell’ambiente di lavoro, per prevenire incidenti, a tutela della salute, per migliorare le condizioni di lavoro e la vivibilità nei cantieri edili, l’Amministrazione comunale ha sottoscritto una con la Scuola per la Formazione e la Sicurezza in della provincia di Massa-Carrara.  

scurezzacantiere.jpg

In conferenza stampa il Sindaco Neri, l’assessore Fabrizio Panesi e i responsabili della Scuola, organismo bilaterale di cui fanno parte le rappresentative sindacali e datoriali del comparto edile, hanno sottoscritto formalmente una convenzione che in sostanza sancisce l’impegno di porre in essere una serie di comportamenti virtuosi per l’applicazione e il rispetto delle normative sulla sicurezza nei cantieri.

 Il documento sottoscritto da Fabrizio Neri per l’Amministrazione comunale e dal Vicepresidente della Scuola Francesco Bertolucci, avvia un rapporto di collaborazione per l’attivazione di pratiche virtuose volte a prevenire l’insorgere di problemi e di incidenti nei cantieri edili. Si chiama “Servizio Sicurezza Cantieri” e verrà svolto da un tecnico professionalmente abilitato e formato che lavorerà sotto la supervisione della direzione della scuola. Questo tecnico effettuerà gratuitamente sopralluoghi nei cantieri attivi nel comune, fornirà consigli, indicherà eventuali carenze segnalando come porvi rimedio. Senza fini coercitivi e in modo assolutamente collaborativo con le parti. Il Comune si avvarrà di questa collaborazione come stazione appaltante e potrà avere un resoconto sullo stile di lavoro nei cantieri attivi nel territorio comunale. Una sorta di “” di cui le stesse ditte edili, quelle più virtuose e attente, potranno godere e far valere. Per il Sindaco Neri si tratta di passare dalle parole ai fatti. “E’ – ha detto- un segnale importante che questa Amministrazione vuole lanciare. La condivisione politica del documento che sottoscriviamo oggi, è di tutta la Giunta e vuole avviare un percorso soprattutto educativo. La pubblica amministrazione deve essere rigida nell’applicazione delle norme. E’ interesse pubblico e ruolo delle istituzioni tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini.” Per l’assessore Panesi “ l’adozione della convenzione è un supporto che abbiamo voluto adottare per contribuire alla sicurezza nei cantieri di lavoro, affinché siano rispettate le normative a tutela dei lavoratori e prevenuti eventuali incidenti”. Come ha spiegato Vincenzo Gragnoli, direttore della SFS, la missione della scuola è soprattutto formativa e informativa. “L’attività della Scuola  – ha concluso – è a 360° per tutti gli operatori del comparto, dalle maestranze fino ai tecnici e ai professionisti. Facciamo formazione continua, corsi di aggiornamento sulle normative ed entriamo nei cantieri come organismo bilaterale per segnalare carenze o indicare criticità. Il tutto per la sicurezza, la qualità dell’ambiente di lavoro ma anche delle opere in corso di realizzazione. Il beneficio è per tutti.”

Fonte: Comune Massa